The king of the night (club)

polso

Santo conosce tutti i buttafuori, tutti i manager, tutte le bariste, tutti i proprietari di tutti i locali di Boston. Arriviamo, saltiamo la coda entriamo gratis, beviamo gratis. Lui dice che dopo anni di assidua frequentazione e generose offerte ormai e’ uno del giro e nessuno gli chiede piu’ nulla. Sul mio polso si stannno stratificando timbri di prive’ e lounge.

king

Annunci

3 pensieri su “The king of the night (club)

  1. poponica

    sei tu questo che sbaciucchia? ti prenoto al ritorno per un paio di serate da raccontarmi!!!
    Credo che questo viaggio ti faccia conoscere un bel pò d’America Ciao

  2. poponica

    avete lo stesso c.. sedere
    visto da dietro, non mi perdonerò mai la svista!!!!! baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...