Archivi tag: Politica

La Social Media Analysis dei politici italiani

Matteo Renzi e Matteo Salvini. Photo Formiche.Net http://www.formiche.net/2015/02/08/tutte-le-affinita-i-due-matteo-al-centro-della-ribalta/

Matteo Renzi e Matteo Salvini. Photo Formiche.Net

Chi ha acquisito più follower negli ultimi sei mesi? E cosa glieli fa guadagnare? Chi ha più donne o più uomini nella propria community? E di cosa si interessa la community dei politici? Di quali argomenti parlano i nostri leader sui “Social”? Continua a leggere

Annunci

Twitta al senatore: Obama trascina sui social media i senatori USA.

Tweet Your Senator

Tweet Your Senator

Si chiama “Tweet your Senator” ed è una piattaforma di lobbying via twitter: in pratica i Democrats invitano a twittare il nome del senatore del proprio stato esortandolo a votare a favore della legge sulla “health insurance”. Una volta si raccoglievano le lettere, oggi basta una piattaformina di mash-up e si raccolgono le twittate. La piattaforma  è ospitata su barackobama.com caricandola così di tutto il peso presidenziale ed è semplice e intuitiva, provatela: io ho inserito 90210 (il CAP di Beverly Hills, il primo che mi è venuto in mente) e mi si è aperto twitter con pronto il messaggio corredato di hastags e tutto:

To Sen. Dianne Feinstein: We need quality health insurance for every family in our nation now http://bit.ly/DWsN8 #hc09 #CA #90210

Il caso è interessante IMHO per tre motivi:

– Il Presidente USA sta evangelizzando la politica al Web e disintermediando il rapporto cittadino-istituzioni

– L’empowerement dell’elettore USA che viene dotato di strumenti di dialogo diretto sempre più vicini ai suoi usi.

– Un ulteriore endorsement per Twitter come ingranaggio centrale di un ecosistema di conversazione

Vai a Tweet Your Senator.

[via Salvo Mizzi]

Obama come la Coca Cola?

Il 2009 sarà l’anno di Obama. Tra meno di tre settimane si insedierà alla Casa Bianca. Una piccola curiosità: stasera, leggendo il blog di amici, mi sono imbattuto in un vecchio commercial della Coca Cola, uno storico: quello degli “Auguri, Coca Cola… e poi…”. Mi sono guardato la versione originale, in inglese, molto più emozionante nelle parole di quella italiana (grazie Internet:-) ).

A un certo punto mi è tornato in mente “Yes, We Can” il video di Will I Am e molte altre rock star girato per Obama, durante l’appena trascorsa campagna elettorale.

La canzone pubblicitaria della Coca Cola (un grande classico) è del 1971 (QUI), eppure ha delle fortissime analogie e utilizza tecniche quasi identiche al modernissimo video di Obama (2008), provo a elencarne alcune, magari a voi ne vengono altre…

– Orecchiabilità

– Montaggio alternato scene di gruppo/primi piani

– Multietnicità

– Coralità

– Collettività

– Senso di unità/appartenenza

– Sogno

– Cosmopolitismo / Senso di leadership mondiale

Insomma dopo 37 anni l’America crede ancora negli stessi valori, cambia solo un po’ il ritmo?